Russia, Pearl Harbour e Midway Islands

Mosca, dicembre 1941

Una contro-offensivimagesa dell’Armata Rossa avvenuta nei pressi di a Mosca, che ebbe inizio il 5 dicembre, fu è la seconda battaglia più significativa di tutta la guerra.

I russi avrebbero subito brutte sconfitte in seguito, ed i tedeschi avrebbero subito perdite molto superiori a Stalingrado nel 1942-43. Ma la battuta d’arresto a Mosca, ha fatto sì che la strategia di guerra lampo di Hitler ei suoi generali fallisse; l’URSS non sarebbe stato messa fuori dai giochi nel giro di pochi mesi.

Le parti settentrionali e centrali del fronte sovietico ora tenevano la ferma e il Terzo Reich non poteva vincere una guerra di logoramento.

Pearl Harbour, 7 dic 1941

Il combattimento durò solo 90 minuti e fu molto unilaterale, ma questa fu senza dubbio una terribile battaglia – sei portaerei con più di 400 aerei attaccarono la principale base navale americana.

Paralizzare la flotta corazzata nemica, concesse al Giappone un’invasione del sud-est asiatico, senza interferenze. Ma il ‘giorno dell’infamia’ ha generato una voglia finora sopito di entrare in guerra da parte degli Stati Uniti contro il Giappone e la Germania – anche se la preoccupazione della difesa del Pacifico ritardò l’invio delle forze americane in Europa.

Il sentimento anti-giapponese portò anche la decisione a bombardare il Giappone con ordigni nucleari tre anni più tardi.

Midway Islands, giugno 1942

La flotta giapponese cercò di minacciare le Midway Islands (a nord ovest di Hawaii), nella speranza di distruggere gli americani. In realtà furono i giapponesi a cadere in un’imboscata, perdendo quattro delle loro migliori navi.

Di tutte le 10 battaglie elencati qui, questa avrebbe davvero potuto finire in entrambi i modi, anche se il risultato non fu del tutto ‘miracoloso’. La vittoria delle Midway ha permesso agli americani di prendere il possesso strategico nel Pacifico meridionale. Ciò avvenne un anno e mezzo prima di un’offensiva americana che sarebbe stata portata avanti direttamente attraverso il Pacifico centrale, ma i giapponesi non avevano avuto il tempo per fortificare la loro linea di difesa dell’isola.

Leave a Reply